Make your own free website on Tripod.com

Aprile 2002
Biografia Autore


Edward George Bulwer-Lytton, scrittore e uomo politico inglese
Nato a Londra nel 1803 e morto a Torquay, Devon, nel 1873.
Figlio del generale Bulwer, esordì nel 1820 sulla scena letteraria con una raccolta di poesie. Sposatosi contro la volontà della madre, che lo privò di ogni aiuto finanziario, con la bella irlandese Rosa Wheeler, da cui poi si divise, visse della sua attività di scrittore, cimentandosi in ogni genere letterario, dai romanzi a tesi sociale: Pelham (1828), Paul Clifford (1830), Eugenio Aram (1832), I pellegrini del Reno (1834), a quelli storici come Gli ultimi giorni di Pompei (1834), che raggiunse una enorme popolarità, Rienzi (1835), L'ultimo dei baroni (1843), Lucrezia (1847), Aroldo, l'ultimo dei re sassoni (1848), al genere realistico: I Caxton (1848-1849), affresco umoristico della vita in Inghilterra. Altre opere: Una strana storia (1862), La ragazza futura (1871). Scrisse anche lavori teatrali di successo: La signora di Lione (1838), Richelieu (1839), Danaro (1840). Bulwer-Lytton ebbe un ruolo importante nella politica inglese del tempo; membro del parlamento a meno di trent'anni, fu, dal 1858 al 1859, segretario di Stato per le colonie.



© Copyright 2002-2005 by Mike100

Data ultima modifica giovedì 04 aprile 2002 00.29.53