Make your own free website on Tripod.com

Agosto 1998
Biografia Autore


Carlo Dossi, (propriamente Carlo Alberto Pisani Dossi), scrittore italiano.
Nato a Zenevredo, Pavia nel 1849 e morto a Cardina, Como nel 1910.
Esordì giovanissimo, promovendo pubblicazioni e piccole riviste nell'ambiente della scapigliatura milanese; le sue prime opere, notevoli soprattutto per la perizia e l'estrosità stilistica, comparvero in poche copie quand'egli aveva soltanto diciott'anni (L'altrieri: nero su bianco, 1868) e ventun anni (Vita di Alberto Pisani, 1871). Passato a Roma come redattore del quotidiano La Riforma, fu sollecitato da Crispi alla carriera diplomatica, che continuò fino al 1901, quando, morto Crispi, si ritirò sul lago di Como, ove rimase fino alla morte. Le opere più importanti del periodo romano, sempre ispirate a un sottile umorismo e a un raffinato senso dello stile, furono La colonia felice(1874) e La desinenza in A (1878); postume furono pubblicate le Note azzurre, una specie di zibaldone contenente appunti per opere non compiute, note di costume, bozzetti vari. L'opera è stata ristampata in edizione critica nel 1964 a cura di D. Isella, al quale si deve una rivalutazione dell'opera dossiana.



© Copyright 1998-2005 by Mike100

Data ultima modifica venerdì 23 marzo 2001 19.47.33